Britney Spears rifatta

Britney Spears

La chirurgia estetica per Britney Spears non è certo una novità per Britney Spears, che incominciò la sua “carriera chirurgica” con una rinoplastica in giovane età. La sua si è dimostrata una scelta felice, ora il naso appare assottigliato sia nel dorso che nella punta, che è più definita e fine.

Dopo il rimodellamento del naso, Britney nel 2000 ha deciso di ingrandire il seno con la mastoplastica additiva, passando da un decolletè appena accennato ad una abbondante quarta misura. L’oscillazione delle misure di seno della Spears ha comunque indotto a pensare che le protesi siano state poi sostituite nel 2005 con altre di una dimensione minore, come confermerebbero le foto scattate alla cantante nel corso della sua gravidanza.

Si è parlato poi di un’ipotetica addominoplastica e di una liposuzione. A quanto pare, infatti Brine Spears ha fatto visita ad un chirurgo plastico specialista di Las Vegas e recentemente presso costui avrebbe fatto alcune sedute di Lipodissolve, un farmaco a base di fosfatidilcolina che serve a ridurre il grasso e la cellulite con una procedura simile a quella della mesoterapia, pratica molto più diffusa in Europa che in America.


I recenti sbalzi di peso (e di umore!) della pop star hanno fatto a lungo parlare, tanto che un chirurgo plastico, il dottor Brad Jacobs (che comunque non ha più la licenza di praticare chirurgia estetica dal 2007) precedentemente aveva offerto alla Spears un rimodellamento completo con addominoplastica e liposcultura dei profili (combinazione di interventi che negli Usa è nota come “Mommy makeover”, una sorta di “ristrutturazione” completa dopo il parto) quale originale regalo di Natale. Britney però non ha raccolto l’offerta del dottor Jacobs…

I rapporti della Spears con il suo corpo, comunque, non sono certo così sereni, e dopo innumerevoli crisi, cambi di immagini, scompensi alimentari, vita dissoluta nella quale droga e alcool erano ingredienti fondamentali…una recente dichiarazione della cantante ha di nuovo sconvolto il pubblico: avrebbe infatti deciso di cambiare look con l’aiuto della chirurgia estetica, per una cifra che si preventiva essere intorno ai 130.000 $.

[nggallery id=4]

NESSUN COMMENTO