All’anagrafe Cherilyn Sarkisian LaPierre, conosciuta a livello mondiale come Cher, il 20 maggio ha compiuto 70 anni e parlando di numeri si può dire che nella sua vita è stata sposata 2 volte, ha avuto 2 figli, 12 fidanzamenti ufficiali, 26 dischi, 7 tour musicali (di cui l’ultimo a 68 anni, Dressed to kill), 1 Oscar come miglior attrice nel film “Stregata dalla Luna”, 2 Golden Globe, 14 film. L’unica cosa non nota è il numero degli interventi di chirurgia plastica, ma sicuramente è un numero a due cifre.Cher Negli anni ’70 è stata un’icona di stile grazie ai suoi look: capelli neri e lunghi e pantaloni a zampa di elefante. La cantante è stata una delle prime donne a mostrare l’ombelico in tv e presenziare alla cerimonia degli Oscar con un vestito nude look alla cerimonia (30 anni prima di Rihanna e Beyoncé) ed è considerata una delle più famose icone gay.
Nonostante la sua bravura anche nel campo della recitazione, Cher non è mai diventata realmente una star del cinema. A quanto lei dice, la colpa è del “suo viso che non invecchia” grazie alla chirurgia estetica. Effettivamente Cher è sempre stata molto attratta dal ritocchino: difficile dire con con certezza il numero esatto degli interventi. Negli anni il suo cambiamento ha previsto una rinoplastica, una correzione delle palpebre con la blefaroplastica, operazioni per il miglioramento dei denti, liposuzione e lifting facciali. Alcuni sostengono anche protesi agli zigomi e rimozione di una costola. Tanti auguri Cher e complimenti!

NESSUN COMMENTO