Chirurgia Estetica del Seno

Il rimodellamento del seno con la chirurgia estetica comprende tre grandi interventi: la mastoplastica additiva, la mastopessi (o lifting del seno) e la mastoplastica riduttiva.

La vetta del podio appartiene senz’altro all’ingrandimento del seno, la mastoplastica additiva, che è di gran lunga l’intervento preferito dalla stragrande maggioranza delle donne.

Uno dei motivi che lo rende così diffuso è che, attraverso l’inserimento di protesi al seno di diverso tipo, si possono ottenere effetti estetici anche molto differenti. Citiamo ad esempio il seno di Victoria Adams, la Spice Girl moglie del noto Beckham. La sua mastoplastica additiva è decisamente riconoscibile, perché il tipo di intervento e la protesi rotonda e di grandi dimensioni le dà un ingrandimento palese e un profilo aggressivo.

La mastoplastica di Sharon Stone, diversamente, è stata calibrata con attenzione, scegliendo protesi anatomiche che ricalcassero la forma originale del seno, con un effetto di moderato rassodamento e riempimento.

Aumento seno

Aumento seno

Tutte le tecniche per rendere più bello il seno. La chirurgia estetica dell’aumento, riduzione e lifting del seno con illustrati foto e costi.

Aumento Seno

Per il rimodellamento del seno con il lifting (mastopessi) possiamo citare plausibilmente la divina Sophia Loren, che mantiene un decolletè invidiabile, sodo e pieno nonostante gli attacchi dell’età.

Un esempio di riduzione del seno, infine, è Alessia Marcuzzi, che ha più volte ammesso di essere ricorsa alla mastoplastica riduttiva per ridimensionare il volume di un seno decisamente troppo esuberante in proporzione alla sua corporatura longilinea.

Celebrità che hanno fatto la chirurgia estetica seno