Il famoso nasino alla francese ed il mento della diva holliwoodiana Marilyn Monroe, pare, siano stati il risultato di un intervento di chirurgia estetica al quale l’attrice si è sottoposta negli anni 50. A distanza di anni verranno messe all’asta dalla Beverly Hills Julien’s Auction, le cartelle cliniche inerenti all’intervento di rinoplastica e mentoplastica, corredate da radiografie e foto di Marilyn scattate nel giugno del 1962, un paio di mesi prima della sua morte. Come base di partenza dell’asta, si partirebbe dai 15.000 ai 20.000 dollari. I documenti riportano la descrizione degli interventi effettuati da noti chirurghi del tempo, in cui si parlava di “piccola rinoplastica” e di “impianto al mento”. Si può dire che la sex symbol di “A qualcuno piace caldo” è stata una delle prime “addicted” della chirurgia plastica!

marilyn-monroe04

 

NESSUN COMMENTO