L’ex capitano della squadra di calcio inglese è spesso sotto i riflettori non solo per le sue attitudini d’atleta, ma anche (e forse soprattutto) per l’immagine da divi che accompagna lui e la moglie Victoria Adams.

Alcune voci circa il fascino immutato del calciatore negli anni vorrebbero attribuirne il segreto a sapienti visite presso il chirurgo plastico di fiducia. L’intervento più chiacchierato è il ricorso alle iniezioni di botulino per distendere le rughe d’espressione e altri piccoli ritocchi poco invasivi per colmare i primi solchi dell’età (ha appena 32 anni…). In particolare sembrano tenute sotto controllo le pieghe naso labiali, infiltrate puntualmente con filler, visto che nelle più recenti apparizioni pubbliche il suo viso sembra essere tornato indietro nel tempo.

I più informati addirittura mormorano che gli appuntamenti con il medico estetico di fiducia avverrebbero addirittura a domicilio, nel corso dei Botox-party che la moglie Victoria organizzerebbe nella loro casa di Madrid.

 

NESSUN COMMENTO