E curvy sia! Se ne parla sempre più spesso e sta contagiando il mondo dello spettacolo, della moda, della musica, ma soprattutto piace. E’ la donna curvy che in passato veniva chiamata “taglia forte”!
Decollette prosperosi, gambe belle tornite, fianchi abbondanti e visi paffutelli: sono le modelle dalla taglia 46 in su, un vero e nuovo style degli ultimi mesi. Perché la bellezza è anche star bene con il proprio corpo, rinunciando all’intervento estetico prediligendo le forme generose, arrivate addirittura sulle passerelle delle più famose settimane della moda.

Modelle curvy
Modelle curvy in passerella alla New York Fashion Week

Proprio in queste ultime settimane, durante la London Fashion Week, il famoso brand inglese Evans ha proposto un’intera collezione per le taglie plus size, celebrando la creatività e l’innovazione e facendo sentire sensuali e disinvolte, donne dai corpi morbidi.
Vogue Italia non poteva non dedicarsi a questo fenomeno (ricordiamo già nel 2011 la copertina della rivista che anticipava “la donna bella e vera”) nel suo prestigioso sito intitolando una sezione “V Curvy”, dove poter scoprire tutte le ultime news, fashion e non, sull’argomento.
La questione è che ormai, quello della taglia 48, è un mercato che non si può ignorare: solamente nel nostro paese un quinto delle donne veste abiti over size.
Non parliamo poi del successo che hanno avuto donne bellissime come Beyoncè, Rihanna, Jennifer Lopez e Kim Kardashian, che delle loro curve generose, con glutei scolpiti e gambe muscolose, ne hanno fatto un punto di forza, apparendo sexy e irresistibili.
Non mancano come sempre le lamentele: c’è infatti chi dice che tutta questa pubblicità pro forme, in realtà potrebbe danneggiare quelle giovani ragazze in sovrappeso che lascerebbero perdere una sana alimentazione per dimagrire e quindi la moda curvy sarebbe un inneggiamento all’obesità.
In verità il messaggio è sempre quello: accettarsi per come si è, cercando di apprezzare ogni singolo centimetro del proprio corpo e valorizzandolo con i giusti mezzi che la moda offre ad hoc per corpi prorompenti, invece che indossare orribili maglioni della nonna per coprirsi e così autoconvincersi ulteriormente che si è brutte e inguardabili. Ci sono stili per ogni tipologia di persona: longuette per chi ha il fisico a pera, con fianchi forti e vita stretta; camicie scollate per chi ha un décolleté da urlo; tacchi per slanciare la figura e sentirsi più sicure di sé. Oltre al guardaroba studiato, si consiglia comunque sempre di fare un pò di sport per mantenere un fisico tonico e fare attenzione ad un’alimentazione sana, mangiando frutta e verdura, preferendo la carne al posto dei carboidrati, evitando i grassi e però concedendosi ogni tanto qualche peccato di gola per gratificare il corpo e lo spirito.

Vediamo alcune donne curvy famose!

Salma Hayek
Salma Hayek
Beyonce
Beyonce
Candice Huffine
Candice Huffine
Jennifer Lopez
Jennifer Lopez
Kate Winslet
Kate Winslet
Kim Kardashian
Kim Kardashian
Monica Bellucci
Monica Bellucci

NESSUN COMMENTO