Anche per le star arriva il tempo della vecchiaia, ma sono poche le celebrità che dichiarano di ricorrere ai vari trattamenti estetici che offre la chirurgia per arginarla.

Con l’età che avanza non si scende a compromessi. I vip semplicemente la scacciano questa ombra scura che ordisce rughe e cedimenti strutturali o, almeno, provano ad arginarne gli effetti che essa produce sul fisico con frequenti sedute dal chirurgo estetico.

nicole-kidman01

Ammettere l’avanzare del tempo e il conseguente ritocchino, tuttavia, non è cosa facile, poiché la celebity non vuole deludere i fan che loadorano e lo seguono e dimostrare di essere vittima dell’età implicando una specie di svalutazione nello status.

Gwyneth Paltrow ha ammesso di aver provato il botox, giurando di “non volerlo fare mai più”, come il produttore Simon Cowell, giudice di Britain’s Got Talent, che ha ammesso il diletto nel sottoporsi ai ritocchini e la ‘veterana’ Cher, che si dice “terrorizzata dall’invecchiare”.Nonostante ciò, esistono alcune ‘important person’ che hanno dichiarato che sì, botox, punturine & co sono o sono stati alleati preziosi per la loro immagine e non se ne pentono. E se anche si sono lasciati prendere un pochino la mano, tirando troppo una palpebra o gonfiando come un canotto le loro labbra, vengono poi premiati per la loro sincerità, che li rende più veri agli occhi dei fans venendo più apprezzati.

carla-bruni05

Diverso, poi, è il discorso per Carla Bruni, Melanie Griffith, Sylvester Stallone e Madonna, che, per quanto si nascondino dietro il silenzio, è palese il loro costante tentativo di fermare l’incedere del tempo con rimedi estetici troppo assidui.

Dopo numerose smentite, anche Nicole Kidman ha confessato: “Sì, ho fatto ricorso al botulino, solo per poco, davvero poco tempo” e l’affascinante George Clooney è insorto contro chi gli imputava una ‘spianata’ sospetta alle palpebre dichiarando il ricorso alla chirurgia, ma per ben altre zone del corpo, decisamente meno verificabili.

madonna

NESSUN COMMENTO