L’intervento scelto da George Clooney per mantenere inalterata la sua allure di icona sexy sembra essere la blefaroplastica bilaterale, fatta per eliminare gli eccessi di pelle e i piccoli accumuli adiposi sopra e sotto agli occhi. Clooney peraltro non smentisce nulla, anzi! Durante un’intervista a febbraio del 2007 con Julia Roberts disse che si era rivolto alla chirurgia estetica per eliminare l’aria stanca dagli occhi. “Mi sono “rifatto” gli occhi. Ci credereste? Penso che sia importante apparire svegli!” disse Clooney in quell’occasione. Ma la dichiarazione non venne presa sul serio, a causa dei numerosi scherzi che l’attore ha spesso giocato ai media. Quando però George Clooney apparve a Cannes a maggio 2007 per promuovere il film Ocean’s Thirteen, il suo aspetto era decisamente ringiovanito, alimentando così nuovi sospetti sulla suo originaria ammissione di aver fatto la blefaroplastica.

Del resto, l’attore non ha mai negato di essere ricorso allachirurgia estetica. Quando a Cannes il co-protagonista di Ocean’s 13, Don Cheadle, scherzando disse che Clooney si fece fare “solo un occhio”, Clooney ripose: “Ho pensato che prima volevo provare. Ho fatto un test”.

Anche le zampe di gallina risultano attenuate, forse grazie alla combinazione di iniezioni di botulino e filler.

NESSUN COMMENTO