Non sono ormai più un mistero gli interventi di chirurgia estetica di Simona Ventura. Lasciata alle spalle la rinoplastica (che probabilmente negli anni è stata ritoccata un paio di volte), recentemente l’interesse della Soubrette si è concentrato sul seno. A settembre del 2007 la Ventura ha sbandierato, in concomitanza con un look più raffinato, meno volgare e più adulto, di voler anche rimuovere le protesi della mastoplastica additiva che le aveva regalato anni di notorietà per il decolletè esuberante e vistoso.

Confessa la soubrette al portale di notizie Libero: «Ho voglia di andare avanti, sono uscita da un periodo molto difficile – dice la conduttrice -. Ero depressa insicura, addolorata. Ho avuto bisogno di scolpirmi un corpo perfetto, ora sto parlando con il mio chirurgo per disfare tutto quello che ho fatto per cambiare il mio corpo». E continua Simona, desiderosa di dimostrare la propria maturità: «Prima volevo diventare come la Carrà, ma oggi quella che vedo in tv è una persona diversa da me.  Non cerco più di fermare il tempo: ho 42 anni e vorrei dimostrarne 42».

 

simona ventura 06

 

NESSUN COMMENTO