Il 2016 per l’ex numero 1 del tennis Rafael Nadal è stato abbastanza deludente in quanto dopo aver collezionato una serie di risultati negativi ha dovuto chiudere anticipatamente la stagione a causa di un infortunio. In questa occasione il tennista è ricorso ad un trapianto di capelli per nascondere un principio di calvizie, molto simile a quello che ha ridonato una folta chioma all’ex allenatore della nazionale Antonio Conte.

rafael-nadal-trapianto-capelli

Rafael Nadal capelli in caduta libera

L’inestetismo della calvizie ha fatto la sua comparsa da tempo nei capelli del tennista spagnolo e il campione si è affidato alle recenti tecniche di trapianto capelli a mezzo FUE che consistono nel reimpiantare micro unità follicolari estratte dalla zona della nuca, per evitare di diventare calvo. Un video virale che gira in questi giorni sui social media fa vedere un Rafa Nadal durante un allenamento con una look inconsueto per lui: un nuovo taglio di capelli molto corto, diverso dalla folta chioma che lo caratterizzava all’inizio della sua carriera.

Il trapianto di capelli di Rafael Nadal

Secondo il quotidiano El Mundo, Rafael Nadal si sarebbe sottoposto recentemente ad un trapianto di capelli innovativo ad alta intensità follicolare, allo scopo di favorirne la ricrescita. Da tempo la sua folta chioma si era diradata lasciando delle macchie vuote nella parte centrale della testa, intaccandone l’immagine. Visto da dietro in alcune foto scattate dai paparazzi durante i suoi allenamenti, non sembra nemmeno lui. Il nuovo look rasato ha sicuramente modificato l’immagine del giocatore. L’autotrapianto di capelli eseguito in una clinica di Madrid è il risultato di una tecnica innovativa ed efficace in anestesia locale e per una durata di quasi 10 ore. Prima di tornare agli allenamenti, dopo l’intervento Nadal è stato fermo un paio di settimane per il recupero, in maniera tale da evitare possibili traumi ed eventuali danni che la sudorazione poteva creare. Fra 5-6 mesi torneremo a vederlo come siamo stati abituati ad inizio carriera, il tempo necessario che i capelli attecchiscano completamente.

Rafael Nadal ha subito un intervento di trapianto capelli come altri sportivi di successo, per esempio Antonio Conte e Wayne Rooney. Le cause della veloce perdita di capelli potrebbero essere associate ad alti livelli di stress al quale il tennista ha dovuto far fronte negli ultimi mesi a causa delle sconfitte subite e dalla squalifica ricevuta.

NESSUN COMMENTO